Hanno zero

novembre 24, 2007

Ottima l’inchiesta sul nuovo Popolo della Libertà e sui circoli Berlusconi-Brambilla condotta nell’ultima puntata di AnnoZero. Il noto fenomeno di interesse giudiziario o, al più, criminologico Marcello Dell’Utri, viene intervistato come esperto conoscitore nell’ambiente “Circoli della Libertà, Michela Brambilla e simila”. Il pluricondannato appariva seccato. Pare che aderenti ai Circoli della Libertà (Brambilla) telefonino a quelli dei Circoli del Buon Governo (Dell’Utri) e gli dicano di cambiare tessera. Dell’Utri, visibilmente preoccupato (“cose indecenti“) per questo fenomeno, denunciava il tutto ad un non meno costernato Alberto Nerazzini.

Formigoni si è comportato benissimo, nonostante si fosse svegliato 5 minuti prima dell’inizio della trasmissione. Occhiaie, barba incolta, mi pare avesse addirittura le ciabatte.

Travaglio tagliato da Santoro ogni volta che provava a proferir parola. Però scambiava confidenze col sempre allegro (per motivi di paresi) Belpietro.

Tina Montinaro, moglie di Antonio, uno degli agenti di scorta di Giovanni Falcone uccisi a Capaci si lamenta giustamente perchè non viene pagata come la moglie di una vittima del terrorismo. Ma anche perchè nel film su Falcone “io non ho figli, anzi sto in cura con un dottore, speriamo bene”.

Sonia Alfano, famosa per motivi di rappresentanza, è stata ribattezzata Sonia vasa-vasa dopo le effusioni con Totò Cuffaro (sic).

Migliore in campo Beatrice Borromeo. E questa è la critica più feroce mai fatta alla trasmissione di Santoro.

Il tutto per la modica cifra di 220 mila euro. E 10.500 a Sant’Oro.

ps. Ad ogni modo Tina Montinaro è una grande.

Insiste

ottobre 10, 2007

Beppe Grillo: “Lo ripeto ancora una volta: NON SOSTENGO nessuna lista civica nazionale.”

Da una recente intervista ad Elio Veltri su Il Giornale.

Ma Grillo vi ha scaricati?
«Assolutamente no. Era, e resta, uno dei firmatari del nostro manifesto».

Ma quando avete indetto la manifestazione «Dal V-Day alla Lista civica»…
«Ha fatto un comunicato per dire che non eravamo parte del suo movimento. Forse è suonata come una dissociazione eccessiva. Ma lo capisco. Si è spaventato!».

Grillo spaventato? E di che?
«Da quando è a capo di un movimento di società civile si sono messi a scavare nella sua vita, nel suo passato, per distruggerlo: e l’incidente, e le barche, e il condono… ».

ps. Radio Swift fa la preziosa, come una bella fanciullia. Domani, massimo dopodomani.